Osteopata Rivoli: i professionisti

Di cosa si occupa l’osteopata Rivoli

L’osteopata a Rivoli che lavora presso i centri specializzati è in grado di eseguire tutta una serie si trattamenti di assistenza alla salute basati sul contatto manuale oltre che sulla valutazione, la diagnosi e il trattamento di una vasta gamma di patologie più o meno gravi. L’osteopatia infatti altro non è che una forma di assistenza incentrata sulla salute della persona e si rivolge chiaramente a pazienti di ogni età. L’osteopata Rivoli si avvale in un approccio causale e non sintomatico, questo vuol dire che ricerca le cause del dolore o della patologia e le alterazioni funzionali del corpo umano. Quando si parla di osteopatia si fa riferimento a una serie di convinzioni come che il benessere dell’essere umano sia garantito dall’armonia tra corpo, mente e spirito e che il corpo umano possieda una serie di meccanismi di autoregolazione e autoguarigione che occorre stimolare nel modo giusto.

Dove lavora l’osteopata Rivoli

L’osteopata a Rivoli opera in un centro specializzato dove si fa dell’interdisciplinarità un punto di forza. Questo vuol dire che ciascun paziente potrà avvalersi in qualsiasi momento di una squadra affiatata di professionisti altamente qualificati e con competenze differenti così da affrontare qualsiasi tipologia di problematica. L’osteopata a Rivoli si occupa comunque principalmente di trattare una vasta gamma di problemi strutturali e meccanici di natura muscolo-scheletrica a cui possono associarsi delle alterazioni funzionali degli organi e visceri del sistema che viene comunemente conosciuto come cranio sacrale. L’osteopata Rivoli va ad intervenire su persone di ogni età e anche su donne in gravidanza. Sottoporsi ai trattamenti erogati dall’osteopata a Rivoli significa trovare una valida risposta a diversi disturbi che spesso affliggono l’individuo e gli impediscono di condurre una vita serena. Stiamo parlando di una serie di disturbi come lombalgie, sciatalgie, artrosi, cervicalgie, discopatie, cefalee, dolori articolari e muscolari, alterazioni dell’equilibrio, nevralgie, stanchezza cronica e affezioni come otiti. Non solo, è possibile ricorrere alle cure dell’osteopata a Rivoli anche per trattamenti legati a disturbi ginecologici e digestivi di varia natura. A seconda della natura dei disturbi l’osteopata deciderà un approccio diverso che potrà essere di tipo strutturale, fasciale, viscerale o craniale. Facendo un esempio concreto l’approccio strutturale consiste nell’applicazione di particolari manovre di rilasciamento delle articolazioni e dei muscoli. Quello fasciale invece prevede l’utilizzo di tecniche indirizzate specificatamente al muscolo o alla fascia per ottenere un rilasciamento dei tessuti miofasciali.

Cosa può essere trattato dall’osteopata Rivoli

Grazie a queste tecniche si può agire sulla fascia e sulla relazione tra disturbi muscolo-scheletrici e dolori della fascia. L’approccio di tipo viscerale prevede che l’osteopata Rivoli esegua delle tecniche che ristabiliscono la mobilità e la motilità, ovvero la vitalità cellulare, di un organo. Si tratta di tecniche utili a stimolare l’organo e a ristabilire la corretta funzione digestiva sia dal punto di vista meccanico che biochimico. Infine l’approccio craniale include diverse tecniche che vanno a impattare direttamente sul movimento di congruenza tra le ossa del cranio. In questo modo si potrà agire sulla vitalità dell’organismo e aumentare la capacità di reazione del corpo a disturbi provenienti dall’ambiente esterno e interno.